domenica 13 aprile 2014

Beauty tips - Trattamento alla cheratina per capelli liscissimi - ->> Follow up

Ciao sono Enza, 
ed è un anno e mezzo che non uso la piastra!
Trattamento alla cheratina per capelli liscissimi è il post più letto sul mio blog. Quotidianamente almeno un utente è alla ricerca di informazioni circa il trattamento alla cheratina per lisciare i capelli, e pertanto eccomi qui a fare un follow up sulla situazione dei miei capelli che per la seconda volta hanno ricevuto il trattamento.
Ma prima di tutto, un breve ripasso: prima del trattamento, il mio capello, mediamente sottile e crespo anche a causa di infiniti trattamenti torturanti, aveva raggiunto un alto livello di disperazione che mi costringeva ad usare la piastra tutti i giorni, in quanto ogni mattina le ciocche non rimanevano mai dritte come desideravo, nonostante tutti gli accorgimenti ed i prodotti più adatti a soddisfare le mie esigenze.
Effettuato il trattamento, che vi ricordo essere Lisse Design Keratine Therapy di Alfaparf, esso ha conservato appieno le sue proprietà per circa 4 mesi, dopodichè le sue performance sono lentamente venute meno, senza tuttavia riportare il capello alla suo tragico effetto naturale. Al momento in cui l'effetto della cheratina stava diminuendo ho iniziato ad utilizzare un refill in spray, che fa parte dei prodotti per il mantenimento casalingo, la spazzola per la piega durante l'asciugatura ed il pettine fra un lavaggio e l'altro.
Il ripristino del trattamento è stato fatto dopo un anno dalla prima applicazione. Gli ultimi mesi prima della seconda applicazione i miei capelli erano tornati naturalmente ondulati ma senza essere crespi, ho continuato a non usare la piastra e li acconciavo applicando un po' di spuma per dare loro ordine.
Ora sono passati 6 mesi dalla seconda applicazione ed i miei capelli continuano a darmi grandi soddisfazioni: do una passata di spazzola al momento dell'asciugatura e rimangono in ordine fino al successivo lavaggio. 
Posso quindi dire che, per quanto mi riguarda, questo trattamento ha migliorato i miei capelli ed ha inoltre permesso di farli crescere più sani e più lunghi, permettendomi anche di applicare la tinta sulla ricrescita.



lunedì 7 aprile 2014

Beauty experience - A scuola di trucco con Miriam

E' incredibile.
Siamo ingrugniti al lunedì, per il tragico inizio settimana, 
e in un attimo poi è già venerdì.
Ed anche il week-end fugge via....
E torniamo ingrugniti.
"Il tempo passa e l'uomo non s'avvede"
Ciao a tutti!! In questo post vi racconterò di un'esperienza che mi ha permesso di essere bellissima come non mai, ma soltanto per qualche ora.
Due sabati fa ho avuto la piacevole occasione di partecipare al corso di trucco promosso da Miriam, colei che si prende cura della mia giovinezza, colei che con i trattamenti proposti nel suo L'Atelier du Phisique fa magie che regalano a viso e corpo nuova luce e benessere.
Il corso di trucco è stato una divertente esperienza condivisa con altre clienti del centro estetico che mi ha permesso di conoscere nuovi prodotti e capire meglio come utilizzare quelli che già uso quotidianamente. 
Siamo partite da una base scevra da qualsiasi cosmetico, solo crema viso e contorno occhi, e passo dopo passo abbiamo realizzato un trucco completo, grazie ai cosmetici ed gli strumenti che Miriam ci ha messo a disposizione, nonché alle spiegazioni tecniche per applicare al meglio i prodotti.
Sono rimasta piacevolmente soddisfatta dalle performance del fondotinta minerale, che era la prima volta che provavo ed ho finalmente sperimentato un bellissimo trucco effetto smokey, con risultati davvero sorprendenti... E giudicate voi se non è così ;-)


lunedì 31 marzo 2014

Funny experience: Cartoomics 2014


Ciao a tutti!!
No, non sono volata via.
Non ancora ;-)
...
Alla buonora condivido con voi frammenti di una splendida giornata trascorsa in un cosmo parallelo. Tre sabati or sono ho effettuato l'ormai consueto viaggio nel magico mondo di Cartoomics, lo storico salone milanese dedicato al fumetto e a tutto quello che ruota intorno al mondo dei comics: cartoons, cinema, cosplay, fantascienza e fantasy, collezionismo, gioco, videogioco… [cit.]
Giunta alla 21^ edizione, per me soltanto la 3^ visita, questa fiera riesce sempre a divertire un sacco e ogni volta regala momenti emozionanti grazie alle performance dei Cosplayer, alcuni dei quali riescono a riprodurre situazioni ed interpretare parti molto affini al cartone animato, film o video-gioco a cui si ispirano: il gruppo de Il Trono di Spade con degli abiti meravigliosi, nell'ampio spazio allestito per la saga di Star Wars era possibile incontrare Darth Vader, Jedi e le truppe d'assalto dell'Impero Galattico, nell'area Umbrella Italian Division zombie in gabbia e qualcuno libero bazzicante per la fiera... Ho capito che non è così gradevole essere aggrediti da zombie, anche se soltanto in maschera. Gasp!
Divertenti sono state anche le mostre che quest'anno hanno visto come protagonisti la tenera combriccola dei Peanuts, con uno Snoopy vero (!),  per i nostalgici come la sottoscritta è stata allestita un'esposizione di locandine originali dei mitici musicarelli [cit.], i film italiani anni '60 e '70, espressione della moda di quel bel periodo.
Ovviamente non sono mancati gli stand dedicati agli appassionati di fumetti, cartoni animati, manga e Giappone, nonché quelli in cui crafter proponevano graziose creazioni a tema Cartoomics.
Ma ora vi lascio, come sempre, ad alcune immagini.... Ringrazio il mio amico Silvano, esperto nel settore, per avermi aiutato ad attribuire i nomi ad alcuni personaggi incontrati in fiera.


Il fantastico mondo dei Peanuts

martedì 11 marzo 2014

Volare via.....

Aver voglia di volare verso luoghi ancora sconosciuti, nuove storie, nuove culture, nuovi colori.
Elementi che permettono di guardare il mondo, ogni volta, con occhi diversi.
Volare e desiderare di fuggire dalla realtà.
Impotente davanti all'ingiusto.
Assidua predicatrice del giusto, ma fondamentalmente egoista e vigliacca.
Come tutti, del resto.
E allora,
volo via....









In attesa del momento in cui volerò via, 
di nuovo.

E voi dove volete volare?
 

Un bacio

martedì 4 marzo 2014

Fashion tips - Pink rain is coming down...

Peter Gabriel sarà piuttosto indignato della citazione, ma è la cosa che mi è venuta in mente nel momento in cui ho deciso di fotografare la mia rain uniform che adoro e che mi permette di sopportare le giornate di pioggia che ultimamente sono molto frequenti.
Era da mesi che desideravo acquistare un paio di stivali in gomma colorati. Ovviamente sarebbero dovuti essere rigorosamente rosa. Non avrei mai potuto smentirmi.
Galeotta fu la gita pre-saldi all'outlet Vicolungo di Novara, dove andai per la prima volta durante le vacanze dello scorso Natale. Il piumino che vedete nelle foto è stato un super affare accaparrato presso il Nike store dell'outlet. Appena visto sulla rella delle occasioni ho subito pensato "mettiamoci il cuore in pace, la mia taglia non ci sarà".... e invece eccolo qui con me!! Immediatamente soprannominato il piumino di Barbie.
Il piumino di Barbie è stato pertanto il fattore che ha sbloccato l'acquisto degli stivali rosa fucsia, di cui non conoscevo la tonalità esatta fino a quando il corriere non li ha portati a casa mia..... Direi che mi è andata bene, no? ;-)



venerdì 28 febbraio 2014

Shopping tips - Esprit libre

Ciao a tutti!! 
Oggi un post che farà bene al vostro... spirito. 
Si, perchè oggi parliamo di shopping!! 
Ed in particolare di shopping su Espritshop.it.  Esprit è un brand che conosco da tempo e le sue proposte le ho sempre trovate in sintonia con i miei gusti: capi perfetti per un look easy and casual ma senza rinunciare all'eleganza. E' in assoluto lo stile che io preferisco, da adottare nella quotidianità, per essere chic anche in ufficio.
Il sito propone molti articoli donna, uomo e bambino, con sezioni dedicate a capi premaman, sport e casa. Qui di seguito potrete trovare le mie scelte, fra le quali potete trovare anche qualche proposta per i maschietti ;-).
Cosa ne pensate?


maglia a dolcevita in cotone biologico


maglia manica lunga con scollo a barchetta


abito elasticizzato


decolleté in vernice con zeppa


orologio bracciale


pullover basic in cotone

felpa in cotone

t-shirt in jersey di cotone

stivaletti vintage in pelle

cronografo da uomo

Visitate il sito Espritshop.it. ;-)

Un bacio e alla prossima!!!

domenica 16 febbraio 2014

TAG - Pensavo fosse amore, invece era un calesse… I prodotti che ti fanno urlare: “Che delusione!!”

Ciao carissime e carissimi!! Oggi TAG post promosso dalla nostra blogger Pam (Pam, finalmente ce l'ho fatta!! :) ), abile valutatrice di prodotti che in questo post racconta di prodotti di bellezza che per lei sono stati un diludendo, sebbene altri utenti ne abbiano decantato le loro qualità.